Organismo di vigilanza

L’Organismo di Vigilanza (OdV) è l’organo che ha il compito di controllare l’applicazione del Modello Organizzativo assunto dall’Associazione per ottemperare agli obblighi derivanti dal D. Lgs. 8 giugno 2001 n. 231.

L’OdV della nostra Associazione è composto da tre membri:
Avv.to Emanuele Montemarano (Presidente)
Avv.to Alessandra Cancelli
Sr Marta Fusari

All’OdV è assegnato specificamente il compito di vigilare:

  • sull’osservanza del Modello Organizzativo da parte dei dipendenti, dei collaboratori esterni, degli appaltatori di opere e servizi;
  • sull’efficacia e sull’adeguatezza del Modello in relazione alla struttura organizzativa e all’effettiva capacità di prevenire la commissione dei reati;
  • sull’opportunità di aggiornamento del Modello Organizzativo, quando si riscontrino esigenze di adeguamento dello stesso in relazione a mutate condizioni normative, sollecitando a tal fine gli organi competenti.

 

L’OdV deve essere informato, mediante apposite segnalazioni, da indirizzare a: odv@ciofslombardia.it  in merito a fatti, azioni od omissioni che potrebbero ingenerare responsabilità ai sensi del D. Lgs. n. 231/2001 e per fatti di bullismo e cyberbullismo, da parte di chiunque ne venisse a conoscenza.

L’OdV valuta le segnalazioni ricevute; gli eventuali provvedimenti conseguenti sono applicati in conformità a quanto previsto dal sistema disciplinare definito nel Modello Organizzativo.

Modello organizzativo e di gestione, codice Etico

Bullismo e Cyberbullismo

Nell’ambito del Piano nazionale per la prevenzione del bullismo e del cyberbullismo a scuola, nei nostri centri è stata adottata una procedura “antibullismo” come previsto dal D.d.l. n.1261.

Quaderno del Bullismo

Prassi UNI antibullismo

Politica antibullismo

Procedure antibullismo