#ospitareperaccogliere: gli allievi del CIOFS di Varese protagonisti dell’evento al SacroMonte

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Venerdì 15 ottobre 2021 i ragazzi del quarto anno del corso Tecnico dei servizi di promozione e accoglienza – Ricettività turistica del CFP CIOFS di Varese hanno collaborato alla realizzazione dell’evento #ospitareperaccogliere, manifestazione conclusiva di un progetto promosso dall’Albergo Ristorante Sacro Monte e dalla Camera di Commercio di Varese e che ha coinvolto, oltre agli allievi del CIOFS, gli studenti del Liceo Scienze Umane dell’Istituto Maria Ausiliatrice e dell’Istituto Alberghiero De Filippi.

 

 

 

 

 

Il progetto #ospitareperaccogliere nasce come Project Work finanziato dalla Camera di Commercio di Varese con l’Albergo Sacro Monte come azienda capofila; obiettivo del progetto la rivalorizzazione del  borgo Sacro Monte di Varese, patrimonio UNESCO, e la riscoperta di alcuni piatti tipici della tradizione varesina attraverso la progettazione di un percorso di  accompagnamento del turista/visitatore/pellegrino e di un catalogo interattivo. L’hotel Sacro Monte ha dunque ospitato gli allievi delle tre scuole, che hanno potuto riscoprire e sperimentare la bellezza del proprio territorio attraverso un vero e proprio compito di realtà su committenza aziendale.

Alla fase iniziale di progettazione sono seguiti diversi incontri organizzativi che hanno portato alla realizzazione dell’evento conclusivo del Project Work: un tour guidato del Borgo del Sacro Monte e delle sue bellezze guidato dagli allievi del CIOFS di Varese, con degli approfondimenti di carattere storico e artistico a cura degli allievi del Liceo Maria Ausiliatrice nei punti di interesse situati lungo il percorso (la Statua del Mosè, la terrazza panoramica, il Santuario di Santa Maria del Monte e il Museo Baroffio) e una degustazione di piatti tipici del territorio varesino realizzati dagli allievi dell’Istituto De Filippi presso l’Albergo Ristorante Sacro Monte, tappa conclusiva del tour.

Un evento importante per i ragazzi delle tre scuole che hanno avuto l’occasione non solo di (ri)scoprire una meraviglia del territorio che abitano ma anche di mettersi in gioco  e collaborare nell’ambito di un progetto aziendale di alto livello.

Qui di seguito le interviste ai partecipanti del progetto

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Comments are closed.
Carrello